Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Istituzioni di estetica

Oggetto:

Elements of aesthetics

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
FIL0430
Docente
Alberto Martinengo (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Filosofia
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-FIL/04 - estetica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Confronto con l'estetica come disciplina critica. Acquisizione di conoscenze di base del dibattito estetico moderno e contemporaneo. Applicazione di tali conoscenze a questioni rilevanti nell'evoluzione dell'esperienza artistica.

Aesthetics as a critical discipline. Elements from modern and contemporary debate in aesthetics. Aestethics and relevant issues in the evolution of artistic experience.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi


Al termine del corso, la studentessa/lo studente avrà acquisito conoscenze di base sul ruolo dell'estetica tra le discipline che studiano l'esperienza artistica. Tali competenze potranno essere applicate a questioni rilevanti della dibattito artistico contemporaneo.
La studentessa/lo studente dimostrerà capacità di giudizio e di sintesi critica, anche in chiave transdisciplinare.


Students will be required to deal with some issues from the debate in aesthetics and the arts. Special emphasis will be given to the application of those issues in a transdisciplinary context.

Oggetto:

Programma

Che cos'è l'estetica? Prospettive sull'esperienza artistica

Il corso è particolarmente rivolto a studentesse/studenti che non hanno una formazione filosofica pregressa, ma è aperto a tutte le persone interessate.

Il corso è suddiviso in due parti.

Prima parte: "Lessico dell'estetica" | Tra le diverse prospettive critiche sull'esperienza artistica, l'estetica si distingue perché è in grado di chiarire - o di affrontare criticamente - alcuni problemi-chiave: che cos'è il bello? qual è il ruolo dell'arte nella storia della cultura umana? qual è il significato delle rivoluzioni artistiche? La prima parte del corso fornirà una sorta di lessico di base dell'estetica per comprenderne la rilevanza nella discussione artistica.

Seconda parte: "Il problema dell'immagine" | Dall'invenzione del cinema e della fotografia in poi, il problema dell'immagine ha assunto un rilevo senza precedenti, tanto nell'esperienza artistica, quanto nella quotidianità. La seconda parte del corso presenterà gli elementi fondamenti della discussione contemporanea sull'immagine.

What is aesthetics? Perspectives on the artistic experience

First part: Key-problems in aesthetics | What is beauty? - Art and cultural history - The structure of artistic revolutions.

Second part : Contemporary debate on the role of images in the arts and everyday life.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso (36 ore, 6 CFU) si svolgerà secondo un calendario di lezioni frontali a cui potranno eventualmente essere affiancate relazioni di seminario, da parte di studentesse/studenti che saranno esonerate/i da una parte dell'esame finale.

36 hrs., 6 CFU. Academic teaching. Suggestions for seminars held by students are welcome.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si svolgerà attraverso un colloquio orale. La votazione sarà espressa in trentesimi e misurerà tanto la conoscenza dei temi fondamentali del programma, quanto la capacità critica di rielaborarli.

Oral discussion. 18-30/30. The exam will assess both the acquisition of the main topics and the critical approach to them.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Prima parte: "Lessico dell'estetica"

La preparazione di questa parte del corso sarà condotta seguendo i punti 1+2

1. Appunti del corso (le persone non frequentanti studieranno S. Givone, Prima lezione di estetica, Laterza, Roma-Bari, qualsiasi edizione)

2. G. Vattimo, Introduzione all'estetica, ETS, Pisa, 2010 [aggiornamento del 13.6.'22: in alternativa, G. Vattimo, Estetica moderna, il Mulino, Bologna, 1977, tre sezioni a scelta]

Seconda parte: "Il problema dell'immagine"

La preparazione di questa parte del corso sarà condotta seguendo i punti 3+4+5

3. Appunti del corso (le persone non frequentanti studieranno W.J.T. Mitchell, Pictorial turn. Saggi di cultura visuale, Raffaello Cortina, Milano, 2017)

4. W. Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi, Torino, 2000 (o altre edizioni) [aggiornamento del 13.6.'22: il saggio omonimo, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, è obbligatorio; gli altri saggi contenuti nella raccolta sono facoltativi]

5. A. Martinengo, Prospettive sull'ermeneutica dell'immagine, Quodlibet, Macerata, 2021

First part: 1+2

1. Lessons or S. Givone, Prima lezione di estetica, Laterza, Roma-Bari

2. G. Vattimo, Introduzione all'estetica, ETS, Pisa, 2010 [update, June 13, 2022: or G. Vattimo, Estetica moderna, il Mulino, Bologna, 1977, three section at the student's choice]

Second part: 3+4+5

3. Lessons or W.J.T. Mitchell, Pictorial turn. Saggi di cultura visuale, Raffaello Cortina, Milano, 2017

4. W. Benjamin, L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica, Einaudi, Torino, 2000 [update, June 13, 2022: only the essay L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica is compulsory]

5. A. Martinengo, Prospettive sull'ermeneutica dell'immagine, Quodlibet, Macerata, 2021



Oggetto:

Note

Insegnamento rivolto principalmente agli studenti del Corso di laurea in DAMS. Il corso si svolgerà nel IV emisemestre.

Lessons are particularly addressed to students in DAMS but open to everyone. Lessons will start at the beginning of May.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2021 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 13/06/2022 17:09