Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Classici della filosofia I (M-FIL/07)

Oggetto:

Philosophical Classics I (M-FIL/07)

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
FIL0337
Docente
Federico Maria Petrucci (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Filosofia
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
Crediti percorso 24 CFU
12
SSD attività didattica
M-FIL/07 - storia della filosofia antica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto ed orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti
Il corso è aperto a tutti gli studenti della laurea triennale, qualunque sia il Corso di Laurea di provenienza.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza diretta di uno o più testi classici della tradizione filosofica occidentale.

Comprensione e inquadramento di ogni testo nella sua dimensione teorica e storica.

Attraverso la lettura guidata e la discussione, o attraverso lo studio individuale, sviluppo della capacità di analisi critica e di comprensione dei testi filosofici, in particolare la capacità di riconoscere e valutare gli argomenti e le modalità argomentative presenti in essi.

Apprendimento di elementi della principale metodologia didattica per la costruzione di un curriculum di filosofia, tenendo presente anche le esigenze di potenziamento del linguaggio e consolidamento delle pratiche linguistiche necessarie al raggiungimento degli obiettivi di formazione e istruzione. 

Capacità di verificare l’efficacia di interpretazioni autorevoli e di discuterle criticamente.

 

 

Direct acquaintance with one or more classical works of philosophy in the Western tradition.

Development of ability to analyze and critically understand philosophical texts, and in particular to identify and evaluate argumentations, through guided reading and discussion of the work/s, or by individual study of the work/s.

Knowledge of some elements of philosophical curriculum design in relation to the study of classical works.

Ability to evaluate authoritative interpretations of a text and to challenge them.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Studentesse e studenti dovranno giungere a conoscere in modo non superficiale i testi classici previsti nel programma e i lineamenti del contesto storico; acquisire la capacità di spiegare e commentare criticamente passi o argomentazioni propri di un testo filosofico; saper presentare e valutare in modo pertinente ed efficace le problematiche che emergono dal testo. Tali risultati saranno verificati specificamente nel corso dell'esame scritto. 

Conoscenza e comprensione del testo analizzato durante il corso.

Capacità di applicare le conoscenze pregresse e acquisite attraverso un’interpretazione motivata delle argomentazioni filosofiche presenti nel testo in esame.

Capacità di verificare l’efficacia di interpretazioni autorevoli e di discuterle criticamente.

Capacità di esporre problematiche e nuove soluzioni nel modo più appropriato e coerente.

Capacità di produrre risultati di ricerca indipendenti e di esprimerli in forma scritta e orale.

 

Student will acquire more than superficial knowledge of the text/s in the program and of the main lines of their historical and biographical/authorial context; develop the ability to explain critically and comment on passages of one or more philosophical texts of the past; be able to expound and evaluate the issues emerging from the text in a consistent and appropriate way. Mentioned results will be singly tested in the written examination.

Knowledge and understanding of the text.

Ability to apply both existing and new knowledge through a founded interpretation of the arguments detected in the analysed text.

Ability to evaluate the effectiveness of authoritative interpretations of a text and to challenge them.

Ability to expound problems and new solutions in an effective and consistent way.

Ability to produce autonomous research and to organise it both in talks and papers.

 

Oggetto:

Programma

 

Un libro, l'intero universo: il "Timeo" di Platone

Il Timeo, "icona culturale" del pensiero filosofico occidente, da un lato è la summa del pensiero di Platone, poiché sembra contenere tutti i nuclei principali della filosofia platonica in un quadro eccezionalmente sistematico, dall'altro è un testo enigmatico che da duemilacinquecento anni non cessa di alimentare dibattiti e conflitti interpretativi. Attraverso la lettura integrale e sistematica del dialogo in una nuova traduzione, che tiene conto di numerose innovazioni rispetto al testo greco tradizionale, l'insegnamento mira dunque sia a presentare i nuclei principali della filosofia di Platone attraverso il racconto cosmologico di Timeo, sia a sottolineare come ciascuno di questi nuclei apra in realtà a molteplici risposte a domande filosofiche che non cessano di essere cruciali: cosa sono l'essere, il dio, la natura, il corpo e lo spazio? c'è una struttura matematica della realtà? il cosmo ha avuto un principio di generazione? in che modo si deve perseguire la felicità?

 

 

One book, the whole universe: Plato’ Timaeus

Plato's Timaeus, the "cultural icon" of Western philosophical thought, is on the one hand the summa of Plato's thought, as it seems to contain all the main cores of Platonic philosophy in an exceptionally systematic framework. On the other hand, it is an enigmatic text that has not ceased to nourish debates and interpretative conflicts for twentyfive centuries. Through the complete and systematic reading of the dialogue in a new translation, taking into account numerous innovations with respect to the traditional Greek text, the teaching thus aims both to present the main cores of Plato's philosophy through the cosmological account of Timaeus and to emphasize how each of these cores actually opens up multiple answers to philosophical questions that never cease to be crucial: what are being, god, nature, body and space? is there a mathematical structure of reality? did the cosmos have a generating principle, or a generation at al? in what way should happiness be pursued?

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

L'insegnamento è impartito in 72 ore complessive, pari a 12 crediti. Il modello adottato sarà quello della lezione frontale, con lettura e commento del testo platonico in analisi. Tuttavia, gli studenti saranno costantemente sollecitati a esprimere opinioni su letture contrastanti di passi problematici.

Non è richiesta né consigliata la conoscenza del greco antico.

 

 

 

The course is articulated in 72 teaching hours (equivalent to 12 credits). The teaching model consists in traditional taught lectures, devoted to the reading of, and commentary on Plato’s text; nonetheless, students will be constantly involved in a debate concerning divergent scholarly opinions on controversial passages.

Knowledge of ancient Greek is not required.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

In sede d’esame scritto l* student* dovrà rispondere a tre quesiti a risposta aperta: il primo riguarderà un aspetto generale del dialogo; il secondo consisterà nel commento a un passo del Timeo; il terzo consisterà nel commento a un brano tratto da un altro dialogo platonico, da analizzare alla luce dell’analisi svolta in classe sul testo del Timeo. L’esame orale consisterà in un breve dialogo, volto a discutere eventuali criticità emerse nello scritto o a verificare una conoscenza complessiva del dialogo.

La valutazione complessiva, espressa in trentesimi, deriverà dalle valutazioni di entrambe le prove.

Student* non frequentanti sosterranno lo stesso esame, ma dovranno sostenere le letture aggiuntive indicate nella sezione “programma d’esame”.

 

 

The exam is articulated as follows. Students will be required to answer three questions. First, they will have to answer a question on general aspects of the dialogue. Second, they will be asked to comment on a passage of the dialogue. Third, they will be provided with a passage taken from another Platonic dialogue, which they will analyse by taking into account possible relations with the Timaeus. The brief oral examination will aim at discussing possible issues emerged from the written examination, or to verify a comprehensive knowledge of the dialogue.

The overall mark, expressed on a 30-scale, will result from both parts of the exam. 

Students who will not attend lectures will also be required to read the texts indicated in the section “Tesi consigliati e bibliografia” below.

 

Oggetto:

Attività di supporto

Il docente si renderà disponibile a svolgere, fuori dall’orario di ricevimento e in presenza, attività di tutorato con piccoli gruppi di student*, per assicurare la possibilità di preparare al meglio l’esame, chiarire eventuali elementi di difficoltà nell’approccio alla disciplina, o approfondire aspetti di particolare interesse.

A metà e alla fine dell'insegnamento il docente predisporrà mock-exams che student*potranno svolgere e consegnare al docente per ottenere un feedback informale sulla loro preparazione.

 

It will be possible for small groups of students to benefit from tutorials (out of office hours), in which they will be offered the possibility to ameliorate their studying methods, to clarify possible difficult topics, and to deepen their acquaintance with aspects of particular interest.

During and at the end of the course students will be provided with a mock-exam, which they will be able to submit to the teacher for a provisional informal feedback on the advancement of their study.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

Traduzione del Timeo:

1) Federico M. Petrucci (a cura di), Platone. Timeo, Introduzione di Franco Ferrari, testo critico, traduzione e commento di Federico M. Petrucci, "Fondazione Valla", Mondadori, Milano 2022.

L'uso di altre traduzioni è fortemente sconsigliato, poiché l'insegnamento sarà basato sull'analisi costante del testo.

La lettura del dialogo è da integrare con:

2) F. Ferrari, Introduzione a Platone, Bologna: Mulino 2018

Student* non frequentanti dovranno leggere inoltre:

3) S. Broadie, Nature and Divinity in Plato’s Timaeus, Cambridge 2012

 

 

Translation of the dialogue:

1) Federico M. Petrucci (a cura di), Platone. Timeo, Introduzione di Franco Ferrari, testo critico, traduzione e commento di Federico M. Petrucci, "Fondazione Valla", Mondadori, Milano 2022.

 

The use of other translations is strongly discouraged, as the course will be based on constant analysis of the text.

 

The reading of the dialogue is to be supplemented with:

2) F. Ferrari, Introduzione a Platone, Bologna: Mulino 2018

Students who will not attend the lectures will have to read also:

3) S. Broadie, Nature and Divinity in Plato’s Timaeus, Cambridge 2012

 



Oggetto:

Note

 

A meno che non intervengano indicazioni contrarie causate da un ripresentarsi di scenari pandemici, l'insegnamento si svolgerà esclusivamente in presenza; non sarà attivato lo streaming e non saranno fornite registrazioni delle lezioni.

Sarà possibile sostenere l’esame anche in lingua inglese o in lingua francese.

L'insegnamento inizierà il 26 settembre (seconda settimana di lezione del primo emisemestre).

Studentesse e studenti sono pregati di iscriversi al corso su Campusnet.

 

 

If no further indication related to a new worsening of the pandemic scenario occurrs, the teaching format will be in presence; streaming access and recordings will not be provided.

It is will be possible for students to take the exam in English or French.

The first lecture will take place on September 26 (second week of the first half-semester).

Students are kindly encouraged to sign in on Campusnet.

 

 

 

 

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2022 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 06/07/2022 18:28

    Non cliccare qui!